Contenuto principale

Messaggio di avviso

1
1

Il Consiglio di interclasse nella scuola primaria è composto da tutti i docenti e da un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il Dirigente Scolastico od un docente, da lui delegato. Il Consigli di interclasse hanno il compito di formulare al Collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni.

CALENDARIO CONSIGLI DI INTERCLASSE (con la partecipazione Rappresentanti di Classe gli ultimi 30’)

  • 27 Ottobre, h. 16.45 – 18.45;
  • 11 Maggio, h. 16.45 – 18.15.

FUNZIONI DEGLI INSEGNANTI PRESIDENTI DEI CONSIGLI DI INTERCLASSE:

  • Presiedono il Consiglio di Interclasse in caso di assenza o impedimento del Dirigente scolastico;
  • Comunicano al Dirigente eventuali situazioni problematiche individuate e discusse nel corso delle sedute dei Consigli di Interclasse;
  • Raccolgono le programmazioni e le relazioni finali dei Docenti del Consiglio di Interclasse.

Genitori eletti e presidenti nei consigli d'interclasse

 GENITORI ELETTI PRESIDENTI (PER DELEGA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO)
 
1A SPICA PASQUALE Consigli Interclasse Classi Prime
1B CRIALESI ITANA

Ins. Merlo Pich

1C LEONARDI FEDERICA
1D SAVOCA FRANCESCA
1E ROMERO MORALES ANA YOMAYRA
1F VICANO’ SERGIO
 
2A MANNONI TATJANA Consigli Interclasse Classi Seconde
2B PORCELLI LAURA Ins. Costanzo
2C BERNARDINI DANILO
2D TOMASSOLI ADELIA
2E SCOGNAMIGLIO ORNELLA
 
3A ARCIUOLO ANDREA Consigli Interclasse Classi Terze
3B LAZAZZERA TIZIANA Ins. Di Pasquale
3C RANUCCI GENNARO
3D SCALABRELLI MAJLA
 
4A RASCHIATORE NADIA Consigli Interclasse Classi Quarte
4B CASTONI MAURIZIO Ins. Caldaroni
4C POMPILI ALESSANDRA
4D GACH ALEXIA
 
5A PUCCI ALESSANDRO Consigli Interclasse Classi Quinte
5B SAVINO FABIO Ins.Bussoni
5C PASTORE LUISA
5D TORELLI ROMINA

Il Consiglio di classe nella scuola secondaria di 1° è composto da tutti i docenti della classe, più quattro rappresentanti dei genitori, eletti ogni anno. Il coordinatore e il segretario sono nominati dal dirigente. Il Consiglio di classe, ha il compito di formulare al Collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni. Il C. di C. si svolge alla presenza dei soli docenti quando ha il compito di realizzare il coordinamento didattico, i rapporti interdisciplinari e la valutazione periodica e finale degli alunni.

CALENDARIO CONSIGLI DI CLASSE (Presenza Rappresentanti di Classe: ultimi 20’)

Consigli di classe di Ottobre
Orario LUNEDI’ 24 MARTEDI’ 25 MERCOLEDI’ 26

GIOVEDI’ 3 Novembre

14.30 – 15.30 1H – 1A 2CG 1M 1F – 1C
15.30 – 16.30 2H – 2A 1G 3M 2F – 2C
16.30 – 17.30 3H – 3A 1B – 1I 2D – 1L 1E – 3C
17.30 – 18.30   3B - 3I 3D – 2L 2E
18.30 – 19.30   2B – 2I 1D -3L 3E
Consigli di classe di Marzo
Orario LUNEDI’ 13 MARTEDI’ 14 MERCOLEDI’ 15 GIOVEDI’ 16 VENERDI’ 17
14.30 – 15.30 1H 2F – 3C 3M 1G 2A - 3I
15.30 – 16.30 2H 1F – 1C 1M 2G 1A - 2I
16.30 – 17.30 3H 1E – 2C 2D 1B – 1L 3A - 1I
17.30 – 18.30   2E 3D 3B - 3L  
18.30 – 19.30   3E 1D 2B – 2L  
Consigli di classe di Maggio (con Genitori)
Orario LUNEDI' 8 MARTEDI’ 9 MERCOLEDI’ 10 GIOVEDI’ 11 VENERDI’ 12
14.30 – 15.30 3A - 3I 1F – 2C 1M 1G 3H
15.30 – 16.30 2A - 2I 2F – 1C 3M 2G 2H
16.30 – 17.30 1A - 1I 1E – 3C 2D 1B – 1L 1H
17.30 – 18.30   2E 3D 3B - 2L  
18.30 – 19.30   3E 1D 2B – 3L  

FUNZIONI DEI DOCENTI COORDINATORI NEI CONSIGLI DI CLASSE:

  • Si occupano della stesura del piano didattico della classe in collaborazione con i Docenti del Consiglio di Classe;
  • Hanno un collegamento diretto con la presidenza e informano il Dirigente sugli avvenimenti più significativi della classe facendo presente eventuali problemi emersi;
  • Mantengono, in collaborazione con gli altri docenti della classe, il contatto con la rappresentanza dei Genitori. In particolare, mantengono la corrispondenza con i Genitori di alunni in difficoltà;
  • Controllano regolarmente le assenze degli studenti ponendo particolare attenzione ai casi di irregolare frequenza ed inadeguato rendimento.
  • Presiedono le sedute del CdC, in assenza del Dirigente.

FUNZIONE DEI DOCENTI SEGRETARI:

  • Redigono il verbale dei consigli di classe;
  • Predispongono i modelli di convocazione dei Genitori;
  • Curano il registro dei verbali del consiglio di classe e il registro della classe.

DOCENTI COORDINATORI, SEGRETARI E GENITORI - Plesso A. Balabanoff

1A Coord.: RINALDI ANTONIO 2A Coord.: LOMBARDO 3A Coord.: NUCCI
Segret.: RINALDI LIVIA Segret.: BOLZAN Segret.: BRUNO
CORINA FAUSTO D’ALESSIO PATRIZIA MAGRI MARIA
MASSIMI DARIO CANTELMI SILVIA  
  SANTONI OMBRETTA  
 

 1B

Coord.: PILATONE

2B

Strumento

Coord.: TURANO 3B Coord.: ABODI
Segret.: SPAGNOLO Segret.: MONTANARI Segret.: PETRARCA
BARCELLA KATIA D’ALESSIO PATRIZIA BARBINI SIMONA
BERTOLOTTI ANGELA CANTELMI SILVIA ALBERGHINI ROBERTA
  SANTONI OMBRETTA  
 
1C Coord.: SANCES 2C Coord.: ANGELONE 3C Coord.: SEVERINI
Segret.: sostegno Segret.: BELOTTI Segret.: MIRRA
PETRUCCI SIMONA RECINA ANNA MARIA PERRI SALVATORE
SARRECCHIA MAURIZIO MARZIALE LUCILLA FUNARI SILVIA
COMPAGNONI MANUELA   MARAZZA PAOLA
 

1D

Strumento

Coord.: DIAMANTINI 2D Coord.: BERLOCO 3D Coord.: GANASSI
Segret.: CAPRI Segret.: VERRECCHIA Segret.: sostegno
FRANCESCHELLI LAURA GIUGLIACCI SONIA GIUFFRIDA ANNA
RICELLA LAURA PROIETTI VALERI FRANCO LONGOBARDI RITA
TIRIBOCCHI FABRIZIA    
 
1E Coord.: FAIVANO 2E Coord.: matematica

3E

Strumento

 Coord.: FILIPPI
Segret.: FRALLEONI Segret.: BIAGINI  Segret.: MARINARO
ASCENZO LOREDANA MUGNANO LAURA TAGLIASACCHI FRANCESCA
MAURILLI CHIARA STRIANO CARLA DE BELLIS SIMONA
  ASCENZO LOREDANA DI GIAMBATTISTA ROBERTO
    PAIELLA ANNA MARIA
 
1F Coord.: ORZELLA 2F Coord.: VECCHIONE         
  Segret.: sostegno   Segret.: VITIELLO
  BRANDI DANIELA   D’ORSI MARISA
  BRUNI DANIELA   PISCHEDDA ALESSANDRO
  PALMERINI ROBERTA   BLASI TOCCACELLI ALESSANDRA
  ALESSANDRINI BARBARA    
 
1G Coord.: CODISPOTI 2G Coord.: RICCI    
Segret.: sostegno Segret.: NASTASI
MASTROPAOLO CARMELA
 
BATTAGLIA ELISA
RISPOLI SONIA TARQUINI ILARIA
  MASSI BARBARA
 
SACCAVINO PAOLA

DOCENTI COORDINATORI, SEGRETARI E GENITORI - Plesso di via Scalarini

1H Coord.: DI PRIOLO

2H

Coord.: DOMINICI 3H Coord.: CODISPOTI
Segret.: sostegno Segret.: BELLI Segret.: MONNIELLO
FILARDO DOMENICO
DE FORTUNA ANTONELLO
ZAPPONE DOMENICA
DELLA ROSA VANIA PINTO BRIZIO LUIGI LARIZZA MONICA
ORTENZI FEDERICA FERRERO ILARIA  
 
IUCCI CINZIA
 
 
1I Coord.: CANNISTRARO 2I Coord.: NOTARPIETRO 3I Coord.: SABATINI
Segret.: LOTTI Segret.: GARGANO Segret.: LUSCRI'
DELL’ANNA DONATELLA
BETTOLLINI SABRINA
MANGONI GIOVANNI
CORDELLA LUIGI FAGIOLO ANTONELLA BARDE SEVERINE
GUEVARA CARRANZA ALBA LORENA
BISSATTINI ALESSI MASSIMO
DEL CROCE DANIELA
PROSELLI BARBARA    
 
1L Coord.: D’ALESSANDRO 2L Coord.: GERMINARIO 3L Coord.: SORRENTINI
Segret.: LANCIA Segret.: CAROCCI Segret.: DI MICCO
PRO TIZIANA
RAMBOTTI SILVIA
ACCIARINI ROBERTA
MOLTONI DANIELA TOMASSI PAOLA CICCARELLI PAOLA
  FUSCO STEFANIA RENZI ELIANA
 
1M Coord.: BOZZUTO  



  
3M Coord.: ROGI
Segret.: sostegno Segret.: CROVI
DEMASI MARIA
SUGAMELE TIZIANA
MALAPPIONI FEDERICA DELLA ROSA VANIA
  IVONE MAURIZIO
 
ORTENZI FEDERICA

Il Consiglio d'Istituto è composto dal D.S., da 8 docenti, da 8 genitori e da 2 rappresentanti del personale non docente. E' presieduto da uno dei suoi componenti eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni. I rappresentanti dei genitori vengono eletti nel corso di assemblee convocate dal dirigente scolastico. Il Consiglio d'Istituto, a sua volta, elegge al suo interno la Giunta Esecutiva.

Il Consiglio d'IstitutoIl Consiglio d'Istituto


  • elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola
  • delibera il bilancio il preventivo e consuntivo
  • adotta il regolamento interno ed il P.O.F.
  • adatta il calendario scolastico
  • stabilisce i criteri per la programmazione e l'attuazione di attività para-inter-extra scolastiche
  • adotta il Piano dell'offerta formativa elaborato dal Collegio dei Docenti .
  • indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi e all'assegnazione dei singoli docenti.
CONSIGLIO D'ISTITUTO 

  DIrigente scolastico: PROF.SSA ANNA PROIETTI

Presidente : FABIO ROSSI
Vice-presidente : DANIELE PEDONE

Componente genitori Componente docenti Componente  ATA
 Gianluca AGNOLI  Ettore BUSSONI  
 Luca CALABRESE  Silvia DOMINICI  Loredana BUFALINI 
 Francesco MANGIOLA  Eliana GALLINA  Barbara CHIOFI
   Cristina GANASSI  
 Daniele PEDONE  Paola LOTTI  
 Marco PORFIRI  Anotinietta SAVASTANO
 
 Fabio ROSSI  Antonella MAIS  
 Patrizia TAGLIONI  Marianna RICCI  

La Giunta EsecutivaLa Giunta Esecutiva


Il Consiglio d'Istituto elegge al suo interno la Giunta esecutiva, che ha il compito di proporre al Consiglio d’Istituto il programma annuale (bilancio preventivo) presentato con un' apposita relazione di accompagnamento e unitamente al  parere di regolarità contabile del Collegio dei Revisori, entro il 31 ottobre.  Successivamente, entro il 15 dicembre,  il C.di I. dovrà deliberare  gli obiettivi da realizzare, l'utilizzo delle risorse in coerenza con le indicazioni e le previsioni del Piano dell'offerta formativa dell'anno successivo, nonché i risultati della gestione in corso e quelli del precedente esercizio finanziario.

NOMINATIVO COMPONENTE
Anna PROIETTI  Dirigente Scolastico
Lucia SALVATI  DSGA

Gianluca AGNOLI
Marco PORFIRI

Genitori
Paola LOTTI Docente
Barbaraa CHIOFI  ATA

Organo di GaranziaOrgano di Garanzia


L'Organo di Garanzia è un organo collegiale introdotto nella scuola secondaria italiana, di primo e secondo grado, nel 1998 dallo Statuto delle studentesse e degli studenti (DPR 289/1998); dura in carica due anni.

Le sue funzioni sono:

  • prevenire ed affrontare tutti i problemi e i conflitti che possano emergere nel rapporto tra studenti ed insegnanti e in merito all’applicazione dello Statuto delle studentesse e degli studenti ed avviarli a soluzione; 
  • esaminare i ricorsi presentati dai Genitori degli Studenti o da chi esercita la Patria Potestà in seguito all’irrogazione di una sanzione disciplinare a norma del regolamento di disciplina.
NOMINATIVO  COMPONENTI
Prof.ssa Anna PROIETTI (Presidente)  DIRIGENTE SCOLASTICO
Marianna RICCI DOCENTE
Luca CALABRESE
Daniele PEDONE
GENITORI

Il Collegio dei Docenti è composto dal D.S. e da tutti i docenti dell'Istituto. Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.
Riferimenti normativi: art. 7 del Decreto Legislativo 297/1994.

Il Collegio, tra le sue funzioni:

  • delibera in materia di funzionamento didattico
  • formula proposte al D.S. per la formazione e la composizione delle classi e delle sezioni, per la formulazione dell' orario delle lezioni e per lo svolgimento delle altre attività scolastiche, tenuto conto dei criteri generali indicati dal consiglio d'Istituto
  • provvede all'adozione dei libri di testo e alla scelta dei sussidi didattici
  • adotta e promuove iniziative di sperimentazione
  • promuove iniziative di aggiornamento dei docenti
  • elegge i docenti incaricati di F.S. e i suoi rappresentanti negli OO.CC.
FileCreato
Scarica questo file (cattedre_Scalarini.pdf)cattedre_Scalarini.pdf09-11-2016
Scarica questo file (cattedre_Balabanoff.pdf)cattedre_Balabanoff.pdf09-11-2016

Comitato valutazioneLa legge n. 107/2015 stabilisce di costituire in ogni istituzione scolastica un “Comitato per la valutazione e merito dei docenti”. Il CVD ha durata di tre anni ed è composto dal dirigente scolastico che lo presiede, da tre docenti, due genitori e un componente esterno. Il collegio dei docenti sceglie due dei tre docenti del CVD, mentre il consiglio d’istituto sceglie il terzo docente e i due genitori; l’Ufficio Scolastico Regionale – d’ora in avanti USR – individua il componente esterno (tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici).

I compiti del comitato:

  • individua i criteri per la valorizzazione dei docenti i quali dovranno essere desunti sulla base di quanto indicato nelle lettere a),b),e c) dell’art.11
  • esprime il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo
  • valuta il servizio di cui all’art.448 su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico, ed esercita le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’art.501.

Composizione CVDComposizione CVD

DIRIGENTE SCOLASTICO: Prof.ssa Anna PROIETTI (Presidente)

DOCENTI

  • Ins. Ettore BUSSONI (nomina CdD)
  • Ins. Immacolata GERMINARIO (nomina CdD)
  • Ins. Antonietta SAVASTANO (nomina CdI)

GENITORI

  • Sig. Fabio ROSSI (nomina CdI)
  • Sig.ra Patrizia TAGLIONI (nomina CdI)

COMPONENTE ESTERNO

  • Dott.ssa Gabriella ROMANO (nomina USR)